domenica 25 novembre 2007


 


Pensami
quando i tuoi occhi
si apriranno al sole,
quando gli abiti
sfioreranno la tua pelle,
quando il primo vento
accarezzerà il tuo viso,
quando i tuoi piedi
cammineranno sulla strada,
quando le tue mani
ne stringeranno altre,
quando i tuoi occhi
ne incroceranno altri,
quando berrai il tuo caffè,
quando da dietro i vetri
guarderai la pioggia cadere.
Pensami
quando, giunta la sera,
i tuoi occhi si chiuderanno
e lascia che il tuo ultimo pensiero
sia per me.


 



Nessun commento:

Posta un commento