giovedì 13 dicembre 2007


 


Mi fondo con la notte
e nel tuo sogno mi disperdo,
cullato dalla danza infinita
delle onde del tuo mare.
Mi fondo con il sole
e mi lascio bruciare la carne
dalla tua passione abbagliante.
Mi fondo con l’acqua
e ti lascio scorrere sul mio corpo.
Accarezzami con lo sguardo,
spogliami con la tua voce,
bevi la mia anima
e sazia la tua sete d’amore.
Mi fondo con la terra
e cammino con te
nella strada della passione
e mi disperdo nel piacere della tua carne.
Mi fondo nel tuo cielo
e nella tua immensità
io mi disperdo.





2 commenti:

  1. Sì, vengo lì, ma non so che giorno. Il Natale quest'anno lo passo a Venezia. Vi avviserò quando decido il giorno.

    Un bacio grande.

    RispondiElimina
  2. uaooooooooooooo manu sei un tesoro quando vuoi mandamelo come sono contento in inglesh that incredibol who peter pannnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn

    RispondiElimina