lunedì 26 aprile 2010

 



Ricoprirò il tuo corpo di versi e parole
e aspetterò che la tua pelle le assorba
o il tuo fuoco le sciolga.


 


 



Nessun commento:

Posta un commento