mercoledì 23 febbraio 2011



 Un giorno passerà questa favola…
poi passeranno le lacrime…
solo ceneri su ceneri sparse al vento.
Le mie parole saranno la mia pace
e ti ritroverò tra queste pagine
come lacrime fresche su un dipinto antico,
di visioni furtive,
di vetri appannati,
di giorni infiniti.
Momenti da sogno
immortalati nei miei pensieri
per far sì che non svaniscano all’ombra del tempo.
Ed io abbandono i miei pensieri
ai ricordi segnati dall’attimo
che non passerà mai.





Nessun commento:

Posta un commento