giovedì 3 febbraio 2011



Voglia di amarti.
Respirare la tua presenza
nel vuoto immenso della tua assenza.
Pesa la distanza.
Voglia di sentirti,
vicino a me, molto vicino.
L’odore del tuo corpo,
il sapore della tua bocca,
la passione nell’averti.
Cancellare le paure,
eliminare le incertezze.
Sciogliermi nei tuoi baci
come zucchero
da stendere sul tuo corpo.
Entrare in acque profonde
fino a raggiungere le tue ansie
e soffocare le mie
per poi sfociare nella tua anima.
Ricoprirti di versi e parole
aspettando che la tua pelle le assorba
o il tuo fuoco le sciolga.
Voglia di amarti.
Questa voglia che toglie il fiato,
questa voglia che mi uccide,
questa voglia di te.






Nessun commento:

Posta un commento